Top

La proposta di Bonomi: "Apriamo le fabbriche per vaccinare dipendenti e loro familiari"

Il presidente di Confindustria: "Potremmo vaccinare più di 12 milioni di persone. Si aprano anche fiere, aeroporti e stazioni"

Bonomi, presidente Confindustria
Bonomi, presidente Confindustria

globalist

21 Febbraio 2021 - 09.47


Preroll

Una proposta lanciata dal presidente di Confindustria Bonomi per accelerare il piano vaccinale (nonostante manchino le dosi): gli industriali sono pronti ad aprire fabbriche ed uffici per vaccinare i dipendenti e loro familiari.

OutStream Desktop
Top right Mobile

La “proposta operativa” sarebbe già stata trasmessa a Palazzo Chigi.

Middle placement Mobile

“I dipendenti delle aziende aderenti a Confindustria sono circa 5,5 milioni, se consideriamo una media di 2,3 componenti per nucleo familiare potremmo vaccinare più di 12 milioni di persone”, ha sottolineato Bonomi. 

Dynamic 1

“Siamo disposti a mettere le fabbriche a disposizione delle comunità territoriali nell’ambito del piano nazionale delle vaccinazioni”.

Per Bonomi le immunizzazioni si devono fare come all’estero, “utilizzando strutture già esistenti come fiere, aeroporti, stazioni”.

Dynamic 2

Il presidente di Confindustria si è detto convinto che Draghi saprà ascoltare le imprese e confida sia tramontata la ‘vecchia liturgia degli incontri separati’. “Imprese e sindacati”, ha detto Bonomi, “devono essere ascoltati insieme per trovare soluzioni rapide ed efficaci”. 

 

Dynamic 3
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile