Top

Un'assemblea liceale sull'omofobia scatena la Lega: "Mancava il contraddittorio". Dovevano invitare gli omofobi?

Nicola Fratoianni, portavoce di Sinistra Italiana e deputato di Leu: Che dire di più, i leghisti rappresentano il peggio di questo Paese e vorrebbero che tutti gli italiani fossero come loro. Ma per fortuna non è cosi'"

Liceo E. Medi
Liceo E. Medi

globalist Modifica articolo

11 Febbraio 2021 - 16.01


Preroll

Gli studenti del liceo Medi di Villafranca in provincia di Verona sono oggetto in questi giorni, come denuncia il portavoce di Sinistra Italiana e deputato di Leu Nicola Fratoianni, di un attacco da parte della Lega perché hanno organizzato un’assemblea sul tema dell’omofobia “senza contraddittorio”: “Insomma manca il punto di vista degli omofobi” dichiara Fratoianni. 
“Evidentemente per i geni della Lega – prosegue – nel futuro i ragazzi del nostro Paese potranno organizzare incontri sui femminicidi ma a condizione che ci siano pure i violenti che uccidono le donne, e magari sul razzismo un bell’invito al Ku Klux Klan o ai suoi epigoni nostrani ci sta proprio bene.”
“Che dire di più, i leghisti rappresentano il peggio di questo Paese – conclude Fratoianni – e vorrebbero che tutti gli italiani fossero come loro. Ma per fortuna non è cosi'”

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile