I medici di base hanno ragione: "Prima di vaccinare, vaccinate noi"

Intanto dare maggiore personale a quelle Regioni che fanno tante vaccinazioni e non a chi tiene le dosi in magazzino, per evitare che con la giacenza vengano sprecate.

Medici di base

Medici di base

globalist 6 gennaio 2021
"Finché tutti i medici di famiglia ed i pediatri di libera scelta non saranno vaccinati, è impossibile che questi possano essere coinvolti come vaccinatori anti-Covid perché rappresenterebbe un rischio sia per i medici sia per i cittadini". Lo afferma la Federazione dei medici di medicina generale. "Ad oggi - si rileva - proprio i medici di base sono considerati tra le ultime linee nelle priorità per l'accesso all'immunizzazione". 

Dare maggiore personale a quelle Regioni che fanno tante vaccinazioni e non a chi tiene le dosi in magazzino, per evitare che con la giacenza vengano sprecate. E' questa la richiesta avanzata da alcuni presidenti durante il vertice governo-Regioni sui vaccini. Intanto i medici di base lanciano l'allarme: "Finché tutti i medici di famiglia ed i pediatri non saranno vaccinati, è impossibile che questi possano essere coinvolti come vaccinatori".