Top

Dimessa dal pronto soccorso ruba un'ambulanza per tornare a casa

Una ragazza nel pomeriggio aveva litigato con i vicini di casa e dopo essere uscita dall'ospedale ha pensato di utilizzare un mezzo sanitario. Ora deve rispondere di furto aggravato

Ambulanza
Ambulanza

globalist Modifica articolo

20 Novembre 2020 - 17.12


Preroll

Una persona con poco equilibrio che poche ore prima aveva litigato con i vicini di casa danneggiando con un bastone la loro macchina.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Poi era finita al pronto soccorso. E alla fine ha concluso la giornata combinandone un’altra: ha rubato un’ambulanza.

Middle placement Mobile

La 23enne era appena uscita dal pronto soccorso di Treviglio ed è salita a bordo di un’ambulanza che aveva le chiavi inserite nel cruscotto; l’ha messa in moto per tornarsene a casa.
Il personale sanitario ha subito allertato il 112 per segnalare l’accaduto, così l’operatore della centrale operativa dei carabinieri di Treviglio ha inviato le pattuglie in servizio, impiegate nei servizi di controllo per il contenimento della diffusione del Covid-19, per intercettare il veicolo. Ora la ragazza deve rispondere di furto aggravato. Si è giustificata dicendo che non aveva i soldi per pagare il taxi. Una scusa che non è valsa a nulla.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile