Top

"Impara a rispettare gli italiani": un giovane immigrato massacrato di botte a Marsala

Mentre uno lo picchiava, gli altri hanno creato un cordone per impedire alle persone di intervenire. Poco prima, un altro giovane di colore era stato aggredito

Marsala
Marsala

globalist

11 Agosto 2020 - 08.19


Preroll

Un pestaggio in piena regola ai danni di un giovane ragazzo immigrato, avvenuto a Marsala a opera di una banda di criminali del posto: il ragazzo è stato aggredito in via Sibilla, nel centro del paese, ed è stato picchiato da uno del gruppo mentre gli altri facevano una sorta di “cordone” per evitare ad altri di intervenire in difesa della vittima, che alla fine giaceva sanguinante sull’asfalto, senza opporre resistenza. 
“Così imparano a rispettare gli italiani”, avrebbe detto, ad alta voce, uno dei giovani presenti. Poco prima, un altro giovane di colore era stato visto a bordo di un ciclomotore con il volto rigato di sangue mentre attraversava la vicina via Vespri e altri due malconci sono stati visti sotto l’arco dell’attigua Porta Garibaldi, uno dei punti della movida marsalese.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile