Top

Pizzarotti replica al sindaco di Predappio: "Il centrodestra cerca di sdoganare il fascismo"

Il sindaco di Parma contro il primo cittadino della città natale di Mussolini che è espressione di centro destra che che è contro l'antifascismo"

Roberto Canali sindaco di Predappio con Alessandra Mussolini
Roberto Canali sindaco di Predappio con Alessandra Mussolini

globalist

23 Aprile 2020 - 17.20


Preroll

Fascisti che tentano ovunque di uscire dalle fogne della storia. “Il centrodestra fa il suo lavoro: cerca di sdoganare il fascismo”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Questa è la risposta del sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, al sindaco di Predappio, Roberto Canali, civico eletto con il sostegno del centrodestra, che ha dichiarato a proposito delle attestazioni di antifascismo del primo cittadino di Parma, ‘Pizzarotti mi sembra davvero fuori dal tempo” e, ancora, “mi pare, il suo, un eccesso di zelo”, riferendosi al regolamento del Comune di Parma che chiede per la concessione di piazze e spazi pubblici (compresi i passi carrai) una previa sottoscrizione in cui si dichiara di non aderire a valori antifascisti, razzisti, sessisti e così via.
Pizzarotti fa notare al sindaco di Predappio che “anche quando c’era il sindaco precedente di centrosinistra faceva visitare la tomba di Mussolini ma – lo mette in guardia – un conto è il fatto storico – che è sbagliato anche solo negare o oscurare -; un conto è la rievocazione storica da parte di tante persone che vanno invece a Predappio”.
“Voglio ricordare – prosegue -, senza dare degli epiteti che sarebbero tanti, quella signora con la maglietta che irrideva Auschwitz”.
Il sindaco parla di Selene Ticchi, la militante di Forza Nuova, poi espulsa in seguito a questo fatto, che si presentò alla commemorazione della marcia su Roma di Predappio, dell’ottobre del 2018, con una maglietta con la scritta ‘Auschwitzland’, condannata dal tribunale di Forlì per violazione della legge Mancino

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage