Top

Strage di Hanau, l'appello della comunità islamica italiana: "Vigilare sull'estremismo razzista in Occidente"

Parla l'Ucoii (L'Unione delle comunità islamiche d'Italia): "Questi episodi rischiano di paralizzare e azzerare percorsi di virtuosa inserzione delle comunità tutte nel tessuto socio culturale dell'Occidente"

Fedeli mussulmani
Fedeli mussulmani

globalist Modifica articolo

20 Febbraio 2020 - 20.33


Preroll

L’Unione delle comunità islamiche d’Italia (Ucoii) ha inviato la sua solidarietà e condoglianze alle vittime della strage di Hanau e ha espresso la sua preoccupazione per “la recrudescenza dell’estremismo razzista e suprematista in Occidente”. 
Una recrudescenza, scrive l’Ucooi, che preoccupa i musulmani italiani non solo come “potenziali vittime”, ma “soprattutto perché rischia di paralizzare e azzerare percorsi di virtuosa inserzione delle comunità tutte nel tessuto socio culturale dell’Occidente, percorsi tanto faticosamente e talvolta eroicamente vissuti”.
“Rivolgiamo un nostro accorato appello alle autorità cui spetta la sicurezza di tutti affinché una maggiore e puntuale attenzione sia prestata a tutti i segni premonitori di azioni del genere e alle acque infette dove nuotano questi pesci mostruosi”, si legge ancora nel comunicato.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile