Aumenta la produzione di droga: calano i prezzi e l'età dei consumatori

Lʼallarme arriva dagli esperti delle Agenzie antidroga e delle forze di polizia di 57 Paesi riuniti a Roma.

Droga

Droga

globalist 20 febbraio 2020
Aumenta la produzione di droga, calano i prezzi sul mercato, si allarga la platea, ma soprattutto si abbassa l'età media dei consumatori. L'allarme arriva dagli esperti delle Agenzie antidroga e delle forze di polizia di 57 Paesi riuniti a Roma. "Non abbiamo mai avuto così tante droghe, naturali e sintetiche, sostanze pure e potenti a costi più bassi", afferma il direttore dell'Osservatorio europeo sulle droghe Alexis Goosdeel.

Il capo della polizia, Franco Gabrielli, intervenuto all'apertura dei lavori del convegno degli esperti organizzato dalla Direzione centrale antidroga ha rilanciato l'allarme che arriva dai tecnici: "La repressione è fondamentale, ma più importante è la prevenzione: perché quello della droga è un mercato e, come tutti i mercati, c'è un'offerta se c'è una domanda. Dunque va ridotta la domanda".  


"Si abbassa l'età media e si allarga la base dei consumatori - ha precisato - E' quindi necessario che tutte le principali agenzie educative del Paese uniscano i loro sforzi. E' questo il pilastro su cui costruire il percorso" per ridurre la domanda".