Top

Sedicenne morta a Viterbo, indagato un medico del pronto soccorso per omicidio colposo

Aurora Grazini era stata rinvenuta morta ieri in casa dai genitori dopo essere stata dimessa dall'ospedale. L'iscrizione del dottore è avvenuta dopo l'acquisizione di testimonianze e documenti.

Aurora Grazini
Aurora Grazini

globalist

18 Febbraio 2020 - 17.19


Preroll

Primi sviluppi in merito al caso di Aurora Grazini, la giovane ragazza di Montefiascone (provincia di Viterbo) trovata morta sul letto di casa dai genitori poche ore dopo essere stata dimessa dall’ospedale, dove si era recata con sintomi d’ansia e attacchi di panico.

OutStream Desktop
Top right Mobile

La procura di Viterbo ha infatti iscritto nel registro degli indagati per omicidio colposo un medico del pronto soccorso dell’Ospedale al seguito dell’acquisizione di testimonianze e materiale documentario.
La ragazza si era presentata al nosocomio a causa di problemi di salute legati a una repentina diminuzione del peso.

Middle placement Mobile

Dopo gli accertamenti all’ospedale Belcolle i medici avevano indicato alla ragazza di intraprendere un percorso di tipo psicologico, indirizzandola presso specialisti con un colloquio con un professionista fissato per lunedì.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage