Il Papa autoironico scherza con una suora: "Ti bacio ma non mordere"

Bergoglio, oggi, in occasione dell'udienza generale nell'Aula Paolo VI, si è avvicinato come di consueto ai fedeli e ai pellegrini presenti in Aula dietro le transenne per salutarli.

Papa Francesco

Papa Francesco

globalist 8 gennaio 2020

Papa Francesco dà vita ad un simpatico siparietto che sdrammatizza con ironia il gesto di stizza - avuto lo scorso 31 dicembre - nei confronti di una fedele cinese per il quale l'indomani chiese scusa. Bergoglio, oggi, in occasione dell'udienza generale nell'Aula Paolo VI, si è avvicinato come di consueto ai fedeli e ai pellegrini presenti in Aula dietro le transenne per salutarli. Ad un certo punto, una suora africana gli ha teso le braccia molto calorosamente.


Al che Bergoglio, evidentemente per sdrammatizzare quanto accaduto nei giorni scorsi quando, strattonato dalla fedele asiatica ebbe quel gesto di stizza picchiettandola sulle mani per poi fare ammenda all'Angelus del primo dell'anno, ha detto alla suora: "Ho paura! Tu mordi! Io ti do il bacio ma tu stai tranquilla, non mordere!". E' seguito l'abbraccio e il bacio tra il Papa e la religiosa. Il gesto è stato ripreso dai fotografi sotto gli occhi divertiti della scorta e dei pellegrini.