Finanziato il Museo della Resistenza, i fascio-leghisti all'attacco: "E allora i terremotati?"
Top

Finanziato il Museo della Resistenza, i fascio-leghisti all'attacco: "E allora i terremotati?"

Nuova, inevitabile polemica. Il Museo di Milano della Resistenza sommerso dalle critiche dei fascio-sovranisti

La futura sede del Museo della Resistenza
La futura sede del Museo della Resistenza
Preroll

globalist Modifica articolo

10 Dicembre 2019 - 14.59


ATF

Per i leghisti c’è sempre qualcosa di più importante. Fanno il Museo della Resistenza a Milano, stanziando 15 milioni di euro? Parte la polemica: “E allora i terremotati?”. Ma la realtà, molto triste, è che questo clamore è dovuto esclusivamente al tema del Museo. Si fosse inaugurato un ‘Museo della Storia d’Italia’ nessuno avrebbe aperto bocca. È la Resistenza a dare fastidio, è l’antifascismo a suscitare polemica. Grazie anche all’azione di qualche giornale come Imola Oggi, che scrive: “Il Mibact stanzierà 15 milioni di euro, che si aggiungono ai 2,5 stanziati nel passato. “Luogo fondamentale per tramandare la memoria”, ha detto Franceschini. Per la ricostruzione post terremoto non ci sono le coperture!”. 

Leggi anche:  La cultura dello stupro? Dal Circeo a Franca Rame è una storia fascista
Native

Articoli correlati