Top

Nel paese del Gattopardo tante querce per sperare

Domani, a Palma di Montechiaro, verrà piantato un albero per ogni bimbo nato nel 2013. Simbolo della fertilità ma anche della capacità di tenere duro nelle difficoltà.

Nel paese del Gattopardo tante querce per sperare

Desk6

27 Dicembre 2013 - 11.07


Preroll

Palma di Montechiaro cambia passo, e muovendosi fra macerie e dolori, cerca di far germogliare nuove speranze ed ambizioni. Il paese, a pochi chilometri da Agrigento, ha un passato illustre legato al Gattopardo, testimoniato da un palazzo che sovrasta il vecchio abitato. Più recentemente tanta emigrazione, che ritorna in questo tempo di crisi. Al mattino, all’alba, da qui parte un autobus per la Germania. Sempre pieno. Donne che hanno gli uomini nel cuore d’Europa, ma anche tanti giovani senza speranza. E la loro età è sempre più bassa.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Qui, il futuro è difficile, più del presente. Dunque, un  paese che ha bisogno di segnali, anche piccolo, come l’attuazione del protocollo di Kyoto, della legge n.10 del gennaio di quest’anno. E così, sabato 28 dicembre il sindaco, Pasquale Amato, ha dato appuntamento ai neonati del 2013 e ai loro genitori per consegnare loro uno spazio pubblico sul quale  impiantare una quercia. Ogni neonato del 2013 una quercia, albero sacro e oracolare, simbolo della fertilità dei mesi solari, ma soprattutto simbolo della salda protezione, dell’abilità di sopravvivere anche nei periodi più difficili.”L’albero della vita”, per sperare in una vita migliore per chi in paese c’è e per chi è appena arrivato. La quercia, un albero che può vivere molto a lungo; alcuni esemplari hanno superato i 1000 anni di vita. Perché questo sia da auspicio per il futuro di ogni neonato di Palma di Montechiaro.

Middle placement Mobile

“Palma non vuole essere abbandonata nella disperazione, vuole darsi forza – dice il sindaco, Pasquale Amato – Palma desidera prendere il treno per occupare un posto diverso nella comunità civile”.

Dynamic 1

[GotoHome_Torna alla Home]

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile