Top

Enrico Brignano torna con Ci vediamo domani

Come nella black comedy del comico romani, due trentenni disoccupati avviano un'attività particolare: aprono un negozio di pompe funebri.

Enrico Brignano torna con Ci vediamo domani

redazione

4 Aprile 2013 - 09.15


Preroll

Un quarantenne sfigato che, per sbarcare il lunario, avvia un negozio di pompe funebri in un paesino pugliese popolato di vecchi, pensando di avere una facile “clientela” a disposizione. Ma i vecchietti del paese si dimostreranno in ottima salute e finiranno per prendersi cura dei malanni di quel becchino improvvisato… È la trama di ”Ci vediamo domani” una black comedy con Enrico Brignano nelle vesti dell’improvvisato impresario.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Dalla commedia alla realtà il passo è breve, basta andare in Veneto dove una coppia di trentenni disoccupati ha dato vita proprio un’impresa di onoranze funebri. I due giovani disoccupati sono tra le settanta persone impiegate in 43 nuove imprese finanziate con 830mila euro di microcredito.

Middle placement Mobile

Un progetto portato avanti dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, con l’adesione della Camera di Commercio, il Comune e la Provincia di Padova, oltre alla Cassa di Risparmio del Veneto. Tutor per i nuovi imprenditori è l’associazione “Vobis”, che ha vagliato le più promettenti tra le 115 richieste arrivate. Progetto riuscito se è vero come è vero che – come ha spiegato il presidente della fondazione – «nessuna delle rate di restituzione dei fondi messi a disposizione delle aziende risulta insoluta. Segno che c’è, oltre alla volontà, anche una capacità di fare impresa nonostante la crisi, da parte di chi si reimpiega come imprenditore, magari dopo aver perso il lavoro come dipendente».

Dynamic 1

Ed è grazie al microcredito che i due 35enni, Alessio Minotto e Alessandro Dario, hanno aperto l’impresa di onoranze funebri. «Eravamo dell’ambiente, avevamo sempre lavorato come precari – dice Alessio – grazie al microcredito siamo riusciti a metterci in proprio e il lavoro, proverbialmente, in un settore come questo non manca di certo». Esattamente come nel film del simpatico Brignano.
È l’impresa, bellezza!

La commedia arriverà nelle sale l’11 aprile

Dynamic 2
[GotoHome_Torna alla Home]
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage