Bonelli: "Meloni ci porta verso il modello Orban con i media controllati dal governo"
Top

Bonelli: "Meloni ci porta verso il modello Orban con i media controllati dal governo"

Il co-portavoce di Europa Verde e deputato di AVS Angelo Bonelli attacca Giorgia Meloni per l'assalto al sistema mediatico

Bonelli: "Meloni ci porta verso il modello Orban con i media controllati dal governo"
Angelo Bonelli
Preroll

globalist Modifica articolo

27 Maggio 2023 - 18.55


ATF

Voglia revanscista di potere e voglia di Istituto Luca: “Giorgia Meloni sta portando l’Italia verso il modello Orban, che vede gli apparati dello Stato e il sistema mediatico subordinato alla volontà del capo di governo. È preoccupante che la presidente del consiglio Meloni, ieri dal palco di Catania, abbia parlato di contrasto all’egemonia culturale della sinistra. Secondo i dati dell’osservatorio di Pavia il suo governo e la sua maggioranza hanno occupato tutti gli spazi televisivi, marginalizzando la rappresentanza di altre voci e posizioni. Tutto ciò mina la libertà di informazione e rappresenta un pericolo per la democrazia e la pluralità di opinioni. La libertà dei media e il loro pluralismo sono valori fondamentali della democrazia e devono essere rispettati”.

Così in una nota il co-portavoce di Europa Verde e deputato di AVS Angelo Bonelli, che prosegue:

“Questi spazi di democrazia vengono chiusi anche nei confronti della crisi climatica, che in molte trasmissioni viene contestata come se non esistesse, a cui aggiungiamo i continui attacchi agli ambientalisti in assenza di contraddittorio e l’emarginazione della comunità scientifica per dare spazio ai negazionisti climatici .”

Leggi anche:  Bonelli (Avs): "Domani in piazza per difendere la Costituzione e l'unità del Paese. Chiediamo a tutti di partecipare"

“È fondamentale garantire un’informazione completa e imparziale, che includa una varietà di temi e sensibilità, per assicurare un’adeguata informazione ai cittadini su questioni di fondamentale importanza per il futuro del nostro Paese e del nostro pianeta. Serve una reazione democratica di tutta l’opposizione,” Conclude.

Native

Articoli correlati