Il futuro di internet tra streaming, social e metaverso
Top

Il futuro di internet tra streaming, social e metaverso

Insieme ad internet c'è stata la relativa diffusione dei social media. Questi ultimi sono alla base della quotidianità della maggior parte delle persone.

Il futuro di internet tra streaming, social e metaverso
Computer
Preroll

globalist Modifica articolo

12 Dicembre 2021 - 14.44


ATF

Nel corso degli anni il mondo è stato investito dal progresso tecnologico e digitale, che ha determinato numerose innovazioni, una tra queste, forse la più importante: internet.

Internet al giorno d’oggi identifica un vero e proprio strumento, viene infatti impiegato per svolgere molteplici attività e in diversi contesti. Uno dei più grandi vantaggi legati all’impiego di questo mezzo, è senza dubbio la possibilità di condividere con milioni di utenti online ciò che più ci interessa.

Insieme ad internet, infatti, c’è stata la relativa diffusione dei social media. Questi ultimi sono alla base della quotidianità della maggior parte delle persone. I social media permettono di essere in contatto con altri utenti in modo semplice e funzionale, e consentono di pubblicare online le cose che preferiamo. Per cui vengono identificati come dei veri e propri mezzi di diffusione. Oltretutto ad oggi questi vengono usati anche in ambito lavorativo, in quanto promuovono un’adeguata diffusione degli articoli degli e-commerce.

Il futuro di internet

Leggi anche:  Come migliorare i KPI aziendali con un software CRM

Internet, come anticipato precedentemente, ha completamente stravolto il mondo digitale, apportando numerose innovazioni in molteplici ambiti. Ma ad oggi, è tutt’ora in via di sviluppo.

Internet viene ottimizzato giorno dopo giorno, mediante nuove idee, strumenti e realtà. Alcune delle più importanti innovazioni non a caso riguardano il mondo dei social, dello streaming e del metaverso.

Streaming

In ambito tecnologico lo streaming risulta essere uno degli strumenti più interessanti. Questo permette di visionare contenuti multimediali online, senza quindi la necessità di effettuare delle iscrizioni o degli abbonamenti a piattaforme apposite.

Si tratta quindi di una modalità molto comoda per gli utenti, che in questo modo hanno la possibilità di vedere film, serie, documentari e altri contenuti in modo completamente gratuito.

Il mondo dei giochi

Internet ha completamente stravolto anche il mondo dei giochi, non a caso, online è possibile usufruire di tutte le tipologie di giochi di cui si necessita, in modo semplice e funzionale. Dai classici giochi di carte o quelli di pura fortuna come le slot, fino ad arrivare ovviamente ai giochi di sport o avventura. Senza dimenticare

Leggi anche:  Come migliorare i KPI aziendali con un software CRM

I social media

Come anticipato precedentemente, i social media occupano una posizione importante nella quotidianità delle persone. Questi vi permettono di creare profili personali online, di realizzare degli store o in molti casi di lavorare.

Ad oggi sono molte le persone che sfruttando le potenzialità dei social, riescono a lavorarci e a guadagnarci. Questo avviene mediante promozioni, affiliazioni e sponsorizzazioni.

Metaverso

Il termine metaverso identifica una realtà virtuale alla quale è possibile accedere attraverso dei dispositivi tecnologicamente avanzati. Si tratta di una condizione che molti creators stanno cercando di sfruttare, in quanto sembra essere alla base del futuro di internet.

Non a caso, uno tra questi, è Mark Zuckerberg. I dispositivi e la strumentazione avanzata di cui si parla sono: visori di realtà virtuale, smart glasses, tute tattili e guanti. L’idea di Zuckerberg riguarda proprio Facebook, piattaforma che intende trasformare in una vera e propria realtà virtuale per permettere ai suoi utenti di vivere una seconda vita, come all’interno di un videogioco. Viene intesa quindi come una realtà virtuale alla quale possono accedere più utenti contemporaneamente.

Leggi anche:  Come migliorare i KPI aziendali con un software CRM

Tempistiche

Studi e ricerche scientifiche condotti recentemente, hanno confermato che si potrà parlare con precisione di metaverso e di questa tipologia di realtà virtuale, tra 5 o 6 anni. In ogni caso, indipendentemente dalle tempistiche stabilite, le aziende che stanno lavorando assiduamente per proporre questa tipologia di servizio sono molteplici, per cui non è possibile sapere quale sarà la prima a proporre il metaverso.

Native

Articoli correlati