Ecco la mappa digitale dei disastri naturali
Top

Ecco la mappa digitale dei disastri naturali

La Disaster and Emergency AlertMap, creata in Ungheria, registra 24 ore su 24 gli eventi in corso, li segnala con cerchietti rossi e li classifica. [Pino Bruno]

Ecco la mappa digitale dei disastri naturali
Preroll

Pino Bruno Modifica articolo

20 Settembre 2012 - 09.37


ATF
di Pino Bruno

Non c’è terremoto, incendio, inondazione, frana, incidente nucleare, tornado, eruzione vulcanica, rischio biologico, epidemia o altro disastro che sfugga al monitoraggio del centro ungherese Emergency and Disaster Information Service, gestito in collaborazione con la Protezione civile e l’Unità di crisi del Ministero degli esteri di Budapest.

Ventiquattr’ore su ventiquattro, il centro usa le informazioni trovate in rete e le convoglia all’istante su una mappa dinamica globale. La Disaster and Emergency AlertMap registra gli eventi in corso, li segnala con cerchietti rossi e li classifica. Cliccando sul singolo alert si ha idea di cosa sta accadendo. Si apre una scheda con i dati dell’evento in corso (talvolta anche immagini e filmati), spesso preceduta dalla premessa che la fonte non è ancora ufficiale e che si è in attesa di un report che confermi la notizia.

L’Emergency and Disaster Information Service ungherese permette di essere sempre aggiornati sulle situazioni di crisi determinate da eventi naturali e no. La mappa dinamica gestisce una quantità di dati impressionante. Servizio utile, anche per ricercatori e giornalisti.

Leggi anche:  La vecchia Borsa di Copenhagen come Notre Dame: a fuoco l'edificio del 1625, evacuata la zona

Per accedere alla Disaster and Emergency AlertMap [url”cliccare qui.”]http://hisz.rsoe.hu/alertmap/index2.php[/url].

Se volete leggere l’articolo con tutti i link [url”cliccate qui”]http://pinobruno.globalist.it/2012/09/se-ce-un-disastro-e-su-questa-mappa/[/url].

Native

Articoli correlati