Top

Papa Francesco difende i rifugiati: "Apriamo il nostro cuore, siamo una sola famiglia"

Durante l'Angelus nella Giornata mondiale del rifugiato, il pontefice: "Cosi tutti insieme faremo crescere una comunità più umana"

Papa Francesco durante l'Angelus
Papa Francesco durante l'Angelus

globalist

20 Giugno 2021 - 15.12


Preroll

Un intervento pieno di rispetto e fratellanza verso i rifugiati quello che Papa Francesco ha pronunciato nell’Angelus di questa mattina, proprio nella Giornata mondiale del rifugiato.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Apriamo il nostro cuore ai rifugiati, facciamo nostre le loro tristezze, le loro gioie, impariamo dalla loro coraggiosa resilienza. Cosi tutti insieme faremo crescere una comunità più umana, una sola grande famiglia”, ha sottolineato il pontefice.

Middle placement Mobile

In mattinata anche il presidente della Repubblica Mattarella aveva invitato a una riflessione per rendere effettivo l’esercizio di protezione di circa 80 milioni di persone che fuggono dal proprio paese. 

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage