Top

Madre, 32 anni, lavoratrice: la nuova Miss Germania (eletta dalle donne) rivoluziona il concorso

Leonie Charlotte von Hase è la più 'vecchia' tra le Miss elette e ha già dichiarato: "Non andrò in giro a tagliare nastri come un manichino"

Leonie Charlotte von Hase
Leonie Charlotte von Hase

globalist

17 Febbraio 2020 - 21.33


Preroll

Ieri sera la Germania ha incoronato Leonie Charlotte von Hase come Miss Germania, cambiando per sempre la storia del concorso: Leonie infatti ha 35 anni, la più ‘vecchia’ tra le Miss mai elette, ed è anche la prima con un figlio. Di professione imprenditrice online, Leonie ha già dichiarato che non se ne “andrà in giro a tagliare nastri come un manichino”. 
“Ho accettato di concorrere solo perché mi piaceva questo nuovo corso” ha detto Leonie, riferendosi alle nuove regole: Miss Germania, che esiste dal 1927 – e non era ben visto nemmeno dal nazismo, che lo considerava una ‘mollezza retrograda’ – è sempre stato molto contestato ma con la nuova ondata del femminismo ha trovato nuova linfa. E con una giuria di sole donne, ha deciso di premiare le concorrenti più che per la bellezza per la loro personalità. 
La giuria, composta da donne scelte nel mondo dello sport e del lavoro, comprendeva la presentatrice Frauke Ludowig, l’ex deputata dei Cristianosociali Dagmar Wöhrl, la food-writer Sofia Tsakiridou, la social media manager Ann-Kathrin Schmitz, la giornalista Angela Meier-Jakobsen e la karateka Anna Lewandowska. Ma non si esclude che in futuro potranno farne parte altri uomini, “se dimostreranno la giusta mentalità”. 
Niente sfilata in bikini, età delle partecipanti aumentata fino a 39 anni, possibilità di partecipare anche per donne sposate o con figli. 
La vittoria di Leonie è stata ben accolta in Germania: i giornali ne hanno parlato come di ‘un segno dei tempi’ e anche il premio è al passo con la modernità: Leonie ha vinto un contratto di lavoro presso l’azienda di famiglia dei Klemmer (che da 60 anni organizza il concorso) e una Volkswagen nuova, oltre che una fornitura a vita di shampoo (perché sempre di bellezza stiamo parlando). 

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage