Hamas vuole la fine incondizionata dei combattimenti nell'accordo con Israele
Top

Hamas vuole la fine incondizionata dei combattimenti nell'accordo con Israele

Il leader di Hamas, Yahya Sinwar, ha tre richieste specifiche ai mediatori egiziani che stanno attualmente cercando di concludere un accordo tra il gruppo palestinese e Israele.

Hamas vuole la fine incondizionata dei combattimenti nell'accordo con Israele
Yahia Sinwar
Preroll

globalist Modifica articolo

3 Maggio 2024 - 00.59


ATF

Il leader di Hamas, Yahya Sinwar, ha tre richieste specifiche ai mediatori egiziani che stanno attualmente cercando di concludere un accordo tra il gruppo palestinese e Israele.

È quanto affermano fonti anonime di Hamas all’emittente israeliana Channel 12 News. Sinwar chiede la garanzia della fine della guerra.

Nello specifico, vuole «cambiare completamente» la clausola della proposta che prevede l’inizio dei negoziati su una calma sostenibile per Gaza il 16° giorno della fase iniziale di 40 giorni della tregua. Vuole invece «un impegno scritto per la fine incondizionata dei combattimenti».

In secondo luogo, Sinwar si oppone a concedere a Israele il diritto di escludere dalla Cisgiordania alcuni prigionieri di sicurezza palestinesi, mandandoli invece a Gaza o in esilio. Infine, Sinwar vuole specifiche sui materiali che non saranno ammessi a Gaza per la sua ricostruzione.

Leggi anche:  Sondaggi politici: quanto è popolare Hamas a Gaza e fuori dopo nove mesi di guerra?
Native

Articoli correlati