Aharon Haliva: il generale che guidava l'intelligence si è dimesso dopo il fallimento del 7 ottobre
Top

Aharon Haliva: il generale che guidava l'intelligence si è dimesso dopo il fallimento del 7 ottobre

Haliva aveva già indicato che si sarebbe dimesso dall'esercito israeliano una volta conclusa la guerra, e sembra destinato a rimanere nel ruolo fino alla nomina di un sostituto

Aharon Haliva: il generale che guidava l'intelligence si è dimesso dopo il fallimento del 7 ottobre
Aharon Haliva
Preroll

globalist Modifica articolo

22 Aprile 2024 - 09.44


ATF

Aharon Haliva, che era il generale al comando della direzione dell’intelligence militare dell’IDF il 7 ottobre, si è dimesso per il fallimento dell’esercito israeliano nel prevenire l’attacco nel sud di Israele da parte di Hamas quel giorno, secondo quanto riportato dai media israeliani.

Haliva aveva già indicato che si sarebbe dimesso una volta conclusa la guerra, e sembra destinato a rimanere nel ruolo fino alla nomina di un sostituto, ma il quotidiano ebraico Ynet ha pubblicato un’immagine della sua lettera di dimissioni.

Haliva aveva già descritto il 7 ottobre come “un fallimento dell’intelligence”, affermando che “l’IDF sotto il mio comando non è riuscito ad avvertire dell’attacco terroristico compiuto da Hamas”.

Leggi anche:  Chef Rubio aggredito e massacrato sotto casa, denuncia: "Erano in sei, una squadraccia sionista"
Native

Articoli correlati