La Nato conferma che il 90% delle truppe di terra russe è in Ucraina
Top

La Nato conferma che il 90% delle truppe di terra russe è in Ucraina

Lo ha detto il presidente del Comitato militare della Nato, l'ammiraglio Rob Bauer, precisando che le froze russe sono ancora molto capaci per quanto riguarda «l'aviazione, la marina, il cyber e il nucleare

La Nato conferma che il 90% delle truppe di terra russe è in Ucraina
Preroll

globalist Modifica articolo

3 Luglio 2023 - 12.46


ATF

Guerra senza fine che la Russia, per evidenti motivi,  «Il 90% delle forze di terra russe è al momento impegnato in Ucraina». Lo ha detto il presidente del Comitato militare della Nato, l’ammiraglio Rob Bauer, precisando che le froze russe sono ancora molto capaci per quanto riguarda «l’aviazione, la marina, il cyber e il nucleare».

«I nostri piani di difesa futuri non si basano sullo stato attuale delle forze russa ma su quello pre-24 febbraio 2022», ha sottolineato. «I russi andranno a ricostituire le perdite nell’esercito e abbiamo dunque qualche anno di tempo: non dobbiamo mai sottovalutare la loro capacità poiché più volte nella storia hanno dimostrati di sapersi rimettere in piedi», ha aggiunto.

Baur ha poi evidenziato che i russi si muovono «con grande circospezione e attenzione» quando operano in zone che confinano direttamente con la Nato. «Non vogliono rischiare un conflitto con noi», ha spiegato.

Leggi anche:  La Nato lavora per schierare più armi nucleari sul campo togliendole dai depositi
Native

Articoli correlati