Top

Kiev: "Scoperta una camera delle torture usata dai russi nella regione di Kharkiv"

Una nuova camera della tortura usata dalle forze russe è stata scoperta in una cantina nel villaggio di Pisky-Radkivski, nella regione ucraina di Kharkiv,

Kiev: "Scoperta una camera delle torture usata dai russi nella regione di Kharkiv"
Una casa usata dai russi per torturare gli ucraini a Kharkiv

globalist Modifica articolo

3 Ottobre 2022 - 17.52


Preroll

Guerra in Ucraina e crimini di guerra:  una nuova camera della tortura usata dalle forze russe è stata scoperta in una cantina nel villaggio di Pisky-Radkivski, nella regione ucraina di Kharkiv, recentemente ripreso dall’esercito di Kiev. Lo ha reso noto la polizia ucraina in un messaggio su Telegram, citato da Ukrinform.

OutStream Desktop
Top right Mobile

«Un’altra camera di tortura degli occupanti russi. Dopo la liberazione, i nostri agenti di polizia documentano qui i crimini di guerra dell’esercito dei `liberatori´. Quando i militari russi sono entrati nel villaggio, hanno cacciato la gente del posto dalle loro case e si sono stabiliti lì», si legge nel post.

Middle placement Mobile

Nella camera di tortura, secondo la polizia di Kiev, gli invasori hanno tenuto i residenti locali in condizioni disumane. Le persone sono state intimidite, picchiate e maltrattate. «Gli occupanti russi hanno lasciato case saccheggiate, sporcizia e sudiciume: un marchio di fabbrica della `pace russa´», aggiunge il messaggio.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile