Top

Ucraina, gli 007 di Londra: "I russi rafforzano le truppe nel sud del paese"

Nel frattempo nel Donbass, le forze appoggiate dalla Russia – in gran parte milizie dell'autoproclamata Repubblica popolare di Donetsk – hanno continuato a tentare assalti

Ucraina, gli 007 di Londra: "I russi rafforzano le truppe nel sud del paese"

globalist Modifica articolo

14 Agosto 2022 - 13.41


Preroll

La guerra in Ucraina continua e la pace è lontana. Adesso Mosca punta a riposizionare le proprie forze per rafforzare le truppe nell’area meridionale dell’Ucraina, anche se nel Donbass le milizie filorusse continuano ad attaccare a nord di Donetsk.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Questo in sintesi il quadro fornito dall’ultimo rapporto dell’intelligence britannica sulla situazione sul campo in Ucraina, secondo quanto rende noto oggi il ministero della Difesa di Londra.

Middle placement Mobile

«Nell’ultima settimana – si legge nel rapporto – la priorità della Russia è stata probabilmente quella di riorientare le proprie unità per rafforzare l’Ucraina meridionale. Tuttavia, nel Donbass, le forze appoggiate dalla Russia – in gran parte milizie dell’autoproclamata Repubblica popolare di Donetsk – hanno continuato a tentare assalti a nord della città di Donetsk. Combattimenti particolarmente pesanti si sono concentrati sul villaggio di Pisky, vicino al sito dell’aeroporto di Donetsk. L’insediamento resta probabilmente oggetto di contesa. L’area si trova sul fronte lungo la linea di controllo del Donbass dal 2014. L’assalto russo probabilmente mira a mettere in sicurezza l’autostrada M04, l’accesso principale a Donetsk da ovest».

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile