Top

Kherson: un collaborazionista degli occupanti russi ucciso in un attentato

La vittima, Vitaly Gura, era il vice capo del distretto di Kakhovka, una cittadina a circa 80 chilometri a est della città di Kherson

Kherson: un collaborazionista degli occupanti russi ucciso in un attentato
Guerra in Ucraina

globalist

7 Agosto 2022 - 12.05


Preroll

 Azioni di resistenza dietro le linee nemiche, visto che gli ucraini non vogliono facilmente arrendersi come pensava Putin.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Un funzionario delle autorità di occupazione russe nella regione ucraina di Kherson (sud) è morto in seguito a un attentato: lo hanno reso noto oggi le autorità locali appoggiate da Mosca.

Middle placement Mobile

La vittima, Vitaly Gura, era il vice capo del distretto di Kakhovka, una cittadina a circa 80 chilometri a est della città di Kherson. «È morto per le ferite riportate», ha scritto su Telegram la funzionaria locale Katerina Gubareva.

Dynamic 1

Gura è stato attaccato in casa ieri mattina ed è morto in seguito alle ferite di arma da fuoco riportate, ha detto all’agenzia di stampa Tass una fonte dell’amministrazione filorussa.

Dall’inizio dell’invasione vi sono stati diversi tentativi di assassinio contro funzionari delle regioni ucraine controllate dalla Russia.

Dynamic 2

Negli ultimi mesi Mosca ha preso il controllo di gran parte della regione di Kherson e di parte della vicina Zaporizhzhia, ed ha iniziato a introdurre il rublo come valuta e a distribuire passaporti russi.

Con una controffensiva, l’esercito ucraino è riuscito a recuperare parti della regione di Kherson, ma non è ancora riuscito a superare le difese russe per raggiungere la città di Kherson.

Dynamic 3
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile