Top

Ucraina, gli Stati Uniti accusano: "La Russia vuole falsificare le prove sul bombardamento di Olevnika "

Secondo gli Usa l'obiettivo di Mosca sarebbe di "far apparire che i missili Himars (forniti all'Ucraina dagli Stati Uniti) avrebbero causato la strage prima che arrivino i giornalisti"

Ucraina, gli Stati Uniti accusano: "La Russia vuole falsificare le prove sul bombardamento di Olevnika "
Il carcere di Olevnika dopo i bombardamenti

globalist

4 Agosto 2022 - 17.00


Preroll

La Russia starebbe conducendo una mistificazione delle prove in modo da attribuire all’Ucraina le responsabilità del bombardamento alla prigione di Olevnika prima della visita della delegazione della Croce Rossa e delle Nazioni Unite sul luogo della strage. Lo hanno riferito fonti della Casa Bianca.

OutStream Desktop
Top right Mobile

La Russia si starebbe preparando a falsificare le prove per attribuire all’Ucraina la responsabilità dell’attacco

Middle placement Mobile

Secondo le fonti l’obiettivo di Mosca sarebbe quello di far apparire che a causare la strage siano stati i missili Himars, forniti all’ucraina dagli Stati Uniti, che essendo nella sola disponibilità di Kiev avrebbero rappresentato la prova provata.

Dynamic 1

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha definito l’attacco contro il carcere – in cui erano detenuti dei prigionieri ucraini e si trova nel Donetsk occupato dalla Russia – “un crimine di guerra deliberato” da parte dei russi.

In particolare, Kiev punta il dito contro i mercenari del gruppo Wagner, un’azienda privata che di fatto costituisce un’unità dell’esercito russo utilizzata sia in Siria che in Africa.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile