Top

L'oligarca Chubais gravissimo in Europa per una malattia nervosa fulminante: a marzo era fuggito da Putin

Anatoly Chubais, ex rappresentante speciale del presidente della Federazione russa Vladimir Putin per le relazioni con le organizzazioni internazionali

L'oligarca Chubais gravissimo in Europa per una malattia nervosa fulminante: a marzo era fuggito da Putin
Anatoly Chubais

globalist

31 Luglio 2022 - 22.02


Preroll

Un giallo e, al momento, un intrigo vista la catena di morti, suicidi e malattie fulminanti che colpiscono coloro che sono scomodi al Cremlino. Anatoly Chubais, ex rappresentante speciale del presidente della Federazione russa Vladimir Putin per le relazioni con le organizzazioni internazionali e per il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile, sarebbe ricoverato in gravi condizioni in un ospedale in Europa.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Lo riporta l’agenzia Tass citando la conduttrice televisiva Ksenia Sobchak che dice di aver avuto la notizia dalla moglie di Chubais, Avdotya Smirnova.

Middle placement Mobile

All’uomo sarebbe stata diagnosticata la sindrome di Guillain-Barré, che è una malattia molto rara che danneggia i nervi periferici, ossia i nervi che connettono il sistema nervoso centrale (cervello e midollo spinale) con il resto dell’organismo. Un tempo fedelissimo di Putin, Chubais è fuggito dalla Russia lo scorso marzo.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile