Top

Mosca annuncia la conquista del Lugansk e Kiev replica: "La battaglia per il Donbass non è finita"

La Russia afferma di aver conquistato la città di Lysychansk e l'intera regione del Lugansk nell'Ucraina orientale.

Mosca annuncia la conquista del Lugansk e Kiev replica: "La battaglia per il Donbass non è finita"
Guerra in Ucraina

globalist

3 Luglio 2022 - 18.01


Preroll


La Russia afferma di aver conquistato la città di Lysychansk e l’intera regione del Lugansk nell’Ucraina orientale. Lo fa sapere il ministero russo della Difesa, citato da Interfax. Sabato Kiev aveva smentito la presa dell’ultima città del Lugansk ma successivamente il consigliere di Zelensky, Oleksiy Arestovych ha ammesso la possibile caduta della città gemella di Severodonetsk. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

La replica di Kiev
La «battaglia per il Donbass non è finita» e non sarà «game over» se tutta la regione di Luhansk sarà in mano alla Russia. Lo ha detto alla Bbc Yuriy Sak, portavoce del ministero della Difesa di Kiev, mentre si rincorrono le notizie sugli sviluppi a Lysychansk.

Middle placement Mobile

Il portavoce ha sottolineato come ci siano «altre grandi città nel Donbass, in particolare nella regione di Donetsk», sotto il controllo delle forze ucraine.
«Sono città che negli ultimi due giorni sono state obiettivo di pesanti attacchi missilistici e dell’artiglieria – ha detto – Ma la battaglia per il Donbass non è ancora finita». E il portavoce ha ribadito di contare sul sostegno degli alleati in Occidente, su armi che «ci consentiranno di liberare le nostre terre».

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile