Zelensky al G7: "Aiutateci a ricacciare i russi al di là delle linee di febbraio"
Top

Zelensky al G7: "Aiutateci a ricacciare i russi al di là delle linee di febbraio"

 Durante la sessione di stamani al G7, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, collegato con i `grandi´ a Elmau, in Baviera, ha chiesto ai leader un «sostegno pieno» all'Ucraina

Zelensky al G7: "Aiutateci a ricacciare i russi al di là delle linee di febbraio"
Preroll

globalist Modifica articolo

27 Giugno 2022 - 17.15


ATF

 Durante la sessione di stamani al G7, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, collegato con i `grandi´ a Elmau, in Baviera, ha chiesto ai leader un «sostegno pieno» all’Ucraina, politico, finanziario e militare, per «ricacciare i russi al di là» delle «linee» che demarcavano i due campi in «febbraio». Lo spiegano fonti dell’Eliseo.

Il presidente ha poi passato un messaggio a ciascuno dei capi di Stato e di governo, ringraziando gli europei per aver concesso all’Ucraina lo status di Paese candidato ad aderire all’Ue. Per quanto riguarda l’esportazione di cereali, ha ribadito di essere pronto a fare «di tutto» per farla riprendere, chiedendo però «garanzie di sicurezza».

L’esportazione di cereali via mare è bloccata in primis dalle navi russe, ma anche dalle mine che gli ucraini hanno messo in mare a difesa dei porti, per ostacolare un attacco russo. Il timore, probabilmente fondato visti i precedenti, è che Mosca possa approfittare dello sminamento delle acque per attaccare Odessa, il principale porto del Paese, tagliando così l’accesso al mare per l’Ucraina. I leader dei Sette si sono mostrati «unanimi, uniti nell’azione», per poi parlare della ricostruzione del Paese, che dovrà essere «un’opera collettiva».

Leggi anche:  Ucraina, il consigliere di Biden accusa: "Putin guadagna terreno mentre la Camera non approva gli aiuti"
Native

Articoli correlati