Kiev denuncia la disinformazione russa: "Nelle zone occupate giornali con false dichiarazioni dei comandanti ucraini"
Top

Kiev denuncia la disinformazione russa: "Nelle zone occupate giornali con false dichiarazioni dei comandanti ucraini"

Secondo il Centro ucraino per la lotta alla disinformazione, i «giornali contengono false dichiarazioni attribuite al comandante in capo delle forze armate di Kiev, Valery Zaluzhny, e al tenente colonnello Oleksiy Arestovyc

Kiev denuncia la disinformazione russa: "Nelle zone occupate giornali con false dichiarazioni dei comandanti ucraini"
Preroll

globalist Modifica articolo

18 Giugno 2022 - 22.15


ATF

Guerra e disinformazione: nelle «aree ucraine occupate dall’esercito di Mosca, i russi distribuiscono giornali con false dichiarazioni in cui si parla di «panico ucraino». . Lo scrive l’Ukrainska Pravda.

Secondo il Centro ucraino per la lotta alla disinformazione, i «giornali contengono false dichiarazioni attribuite al comandante in capo delle forze armate di Kiev, Valery Zaluzhny, e al tenente colonnello Oleksiy Arestovych, consigliere militare del presidente ucraino Volodymyr Zelensky».

I giornali – precisa Ukrainska Pravda -, scrivono anche che «l’Ucraina sta per perdere Zaporizhzhia».

Leggi anche:  La propaganda russa sulle elezioni europee: obiettivo alimentare un sentimento anti-Occidentale
Native

Articoli correlati