Top

Russia, l'intelligence britannica: "Emergono prove sui crimini di guerra commessi da Mosca"

Secondo l'intelligence del Ministero della Difesa del Regno Unito aumentano le prove sui crimini di guerra: "E' stata scoperta una tomba improvvisata a Buzova. Ci sono prove dell'uso di bombe a grappolo da parte dei russi"

Russia, l'intelligence britannica: "Emergono prove sui crimini di guerra commessi da Mosca"
Fossa comune a Buzova

globalist

11 Aprile 2022 - 11.48


Preroll

Sono in corso indagini sui crimini di guerra. Proseguono nel frattempo le attività per accertare se siano stati commessi crimini di guerra dal 24 febbraio ad oggi da parte dei russi. Secondo l’intelligence del Ministero della Difesa del Regno Unito “ulteriori prove continuano ad emergere dopo il ritiro delle forze russe dall’Ucraina settentrionale, ciò include la scoperta di una tomba improvvisata contenente civili ucraini morti vicino a Buzova“.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“Alcuni proiettili e corpi estranei rimossi dai feriti saranno portati come prove in tribunale per crimini contro l’umanità e violazioni delle convenzioni riguardanti l’uso di bombe a grappolo da parte dei russi” aggiunge il ministro della Salute ucraino Viktor Lyashko, dopo una visita a Chernihiv. L’intelligence britannica nel suo ultimo bollettino lancia l’allarme, dopo il Donetsk, i russi potrebbero usare munizioni al fosforo anche a Mariupol. I ministri degli Esteri dell’Ue, oggi riuniti a Lussemburgo, hanno incontrato il procuratore della Corte penale internazionale Karim Khan che li ha informati sui progressi dell’indagine avviata dall’Aja sui crimini di guerra commessi in Ucraina.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage