Top

Ucraina, la Gran Bretagna chiede a Nato e G7 per maggiori forniture di armi per Kiev

Lo ha detto il primo ministro britannico Boris Johnson in un colloquio telefonico con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky.

Ucraina, la Gran Bretagna chiede a Nato e G7 per maggiori forniture di armi per Kiev
Boris Johnson e Zelensky

globalist

23 Marzo 2022 - 19.58


Preroll

Guerra in Ucraina, adesso la Gran Bretagna intende sfruttare gli incontri di domani della Nato e del G7 per aumentare ”in modo sostanziale” gli aiuti letali per la difesa dell’Ucraina

OutStream Desktop
Top right Mobile

Lo ha detto il primo ministro britannico Boris Johnson in un colloquio telefonico con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. Lo ha detto un portavoce di Downing Street.

Middle placement Mobile

”Il primo ministro ha espresso la sua intenzione di utilizzare gli incontri del G7 e della Nato di domani per aumentare la pressione sul regime di Vladimir Putin e lavorare con i partner per aumentare sostanzialmente gli aiuti letali difensivi all’Ucraina”, ha detto il portavoce di Johnson, sottolineando ”l’intenzione” di voler ”rafforzare il più possibile la posizione del presidente Zelensky nei colloqui di pace in corso”. 

Dynamic 1

Johnson ha inoltre ribadito “la sua ammirazione per il coraggio delle forze armate ucraine e il loro successo nel respingere l’assalto della Russia”.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage