Top

Gli Usa hanno spiato Germania e Francia? Merkel e Macron chiedono spiegazioni

Secondo un'inchiesta Washington ha utilizzato almeno fino al 2014 la rete via cavo sottomarina danese per spiare Germania, Svezia, Norvegia, Francia

Emmanuel Macron e Angela Merkel
Emmanuel Macron e Angela Merkel

globalist

31 Maggio 2021 - 17.31


Preroll

Secondo un’indagine della televisione pubblica danese Danmarks Radio (Dr) trasmessa domenica sera con diversi altri media europei, Washington ha utilizzato, almeno fino al 2014, la rete via cavo sottomarina danese per spiare leader di quattro Paesi (Germania, Svezia, Norvegia, Francia).
Emmanuel Macron e Angela Merkel hanno invitato perciò gli Stati Uniti e Danimarca a fare “completa chiarezza” in merito alle accuse di spionaggio ai danni di alcuni leader europei tra cui la cancelliera tedesca.
“Se l’informazione è corretta non è accettabile tra alleati” e “tanto meno tra alleati e partner europei”, ha reagito al termine di un Consiglio dei ministri franco-tedesco il presidente francese.
“Sono legato al vincolo di fiducia che unisce europei e americani” e “tra noi non c’è spazio per i sospetti”, ha aggiunto.
“Ecco perché quello che ci aspettiamo è una chiarezza completa. Abbiamo chiesto ai nostri partner danesi e americani di fornire tutte le informazioni su queste rivelazioni e su questi fatti passati e siamo in attesa delle risposte”, ha concluso Macron.
“Posso solo associarmi alle parole di Emmanuel Macron”, ha risposto Angela Merkel. “Mi ha rassicurato il fatto che anche il governo danese, compreso il ministro della Difesa, abbia fatto capire molto chiaramente cosa pensa di queste cose. È una buona base non solo per chiarire i fatti ma anche per stabilire rapporti di fiducia”, ha aggiunto.
Queste rivelazioni si basano su un rapporto confidenziale dell’intelligence militare danese (Fe).

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage