Top

Ritrovati in Mozambico 12 corpi decapitati dall'Isis durante l'assedio di Palma

Nei giorni scorsi le forze di sicurezza governative hanno ripreso il controllo della città, ma il presidente ha avvertito che questa "conquista" non può essere intesa come "la proclamazione della vittoria finale"

Isis
Isis

globalist

8 Aprile 2021 - 20.10


Preroll

Le autorità del Mozambico hanno localizzato i corpi decapitati di dodici cittadini stranieri nei pressi dell’albergo di Palma, dove erano rimaste assediate per giorni centinaia di persone durante l’attacco condotto, a fine marzo, dallo Stato Islamico contro la città della provincia settentrionale di Cabo Delgado. Secondo quanto ha reso noto un portavoce della polizia locale, Pedro da Silva Negro, si tratta di “dodici bianchi” ma non è stata precisata la nazionalità. I corpi sono stati trovati seppelliti a poche centinaia di metri dall’albergo Amarula Lodge.
Nei giorni scorsi le forze di sicurezza governative hanno ripreso il controllo della città, ma il presidente del Mozambico ha avvertito che questa “conquista” non può essere intesa come “la proclamazione della vittoria finale”. “La vittoria sul terrorismo esige una vigilanze costante da parte di tutti”, ha aggiunto.
Intanto, il governo sudafricano, che finora ha confermato che almeno un suo cittadino è morto nell’attacco a Palma ed altri dieci sono dichiarati dispersi, ha inviato suoi ufficiali della forza di difesa nazionale a Cabo Delgado, dove a sostegno delle forze governative opera una società di sicurezza sudafricana, una per organizzare il rimpatrio dei sudafricani rimasti bloccati.

OutStream Desktop
Top right Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile