Top

Sesso in una spiaggia colma di rifiuti: PornHub gira il porno contro l'inquinamento

Il video è prodotto da una società, la Ocean Polymer, impegnata nello smaltimento della plastica in mare.

The dirtiest porn ever
The dirtiest porn ever

globalist

29 Agosto 2019 - 17.58


Preroll

Il più grande sito porno al mondo, PornHub, ha affidato a una nota coppia amatoriale di attori hard, chiamata Leolulu, la realizzazione di un filmato pornografico per sensibilizzare sull’inquinamento da plastica delle spiagge e dei mari. Nel filmato, disponibile sulla piattaforma, si vede la coppia fare sesso su una spiaggia molto inquinata, mentre sullo sfondo alcuni uomini in tuta bianca raccolgono i rifiuti sulla spiaggia. 
Il video si chiama The Dirtiest Porn Ever (Il più sporco porno di sempre) e non si tratta soltanto di pubblicità: la produzione è stata affidata a una società ecologista, la Ocean Polymers, che si occupa di trovare metodi per lo smaltimento della plastica nei mari. Ogni volta che il filmato viene visualizzato, PornHub – che è il colosso del settore del porno – fa una donazione alla società. 
“Il messaggio che vogliamo mandare è chiaro” ha spiegato Corey Price, vice presidente di PornHub, “l’inquinamento e la sporcizia hanno la capacità di rovinare tutto, anche ciò che sarebbe bellissimo”. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

Heather Wigglesworth, Executive Director e Project and Operation Manager dell’associazione Ocean Polymers, ha spiegato: “Il supporto di Pornhub è molto ispirato e apprezzato. Sebbene inizialmente possa non sembrare la più ovvia partnership per il nostro progetto, siamo entusiasti del fatto che Pornhub si sia impegnato con noi e abbia usato la sua voce per stimolare un’azione positiva. Siamo tutti parte del problema e dobbiamo lavorare insieme per trovare una soluzione. Questo è un brand con una reach significativa a livello globale, estesa su tutte le fasce demografiche, quindi risulta una piattaforma efficace per sensibilizzare tutti sulla crisi che sta affliggendo i nostri oceani”. 

Middle placement Mobile

 

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage