Top

Assicurazione moto: aumentano le richieste per i preventivi online

Il mercato oggi propone un’ampia scelta di prodotti assicurativi, tra cui si distinguono per la convenienza e la versatilità le offerte delle compagnie assicurative online

Assicurazione moto: aumentano le richieste per i preventivi online

globalist

23 Luglio 2022 - 00.11


Preroll

Quando si possiede una moto la copertura assicurativa per la Responsabilità Civile rappresenta un vero e proprio obbligo, che consente di essere in regola con la normativa e di tutelarsi nei confronti di eventuali danni alle persone e alle cose.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Il mercato oggi propone un’ampia scelta di prodotti assicurativi, tra cui si distinguono per la convenienza e la versatilità le offerte delle compagnie assicurative online. Per capire quale sia la soluzione più adatta alle proprie necessità può essere utile valutare le caratteristiche dei prodotti attraverso un attento confronto dei preventivi.

Middle placement Mobile

La procedura per richiedere i preventivi per l’assicurazione moto

Dynamic 1


Per comparare i preventivi per l’assicurazione moto avvalendosi di una procedura smart oggi è possibile affidarsi anche alla rete, grazie ai servizi messi a disposizione da appositi portali comparatori specializzati.

Naturalmente, affidandosi a punti di riferimento del settore, come per esempio 6sicuro.it, il preventivo dell’assicurazione moto può essere richiesto in modo del tutto gratuito, semplicemente inserendo nell’apposito form tutti i dati necessari.

Dynamic 2

In particolare, è necessario riportare il modello e caratteristiche del veicolo, così come la propria età, l’esperienza e lo stile di guida, i chilometri percorsi nel corso dell’anno, nonché eventuali altre persone in famiglia che utilizzano il mezzo e la classe di merito personale e così via. 

Grazie ai portali comparatori è quindi possibile ottenere un quadro ampio e preciso delle proposte provenienti dalle maggiori compagnie assicurative così come dalle compagnie online più recenti e innovative.

Dynamic 3

In genere, una volta messe a confronto le diverse offerte, è possibile sottoscrivere il prodotto preferito direttamente online.

Preventivi assicurazione moto: da cosa deriva l’entità del premio?

Dynamic 4

Quando si mettono a confronto i preventivi per l’assicurazione moto, naturalmente il primo elemento da valutare con attenzione è il costo del premio, che dipende da alcuni parametri essenziali.

In particolare, la data di immatricolazione della propria moto, la cilindrata, la potenza, l’eventuale presenza di optional che la rendono più sicura, la classe di merito da cui proviene l’assicurato e la sua età, l’anzianità di guida e il luogo di residenza sono gli elementi più importanti per effettuare il calcolo e per ottenere un preventivo preciso.

Dynamic 5

Esiste poi la possibilità di completare la polizza con le garanzie accessorie che si ritengono utili, in questo caso la scelta dipende dalle proprie esigenze personali, in base all’utilizzo del veicolo, alle distanze percorse abitualmente e così via: nella richiesta del preventivo è quindi importante inserire le coperture che si ritengono indispensabili.

Quali garanzie accessorie inserire nei preventivi assicurazione moto

Alla polizza base per assicurare la moto, è possibile aggiungere le classiche garanzie che tutelano chi viaggia in diverse occasioni, tra cui furto e incendio, infortuni del conducente, assistenza stradale, tutela legale, protezione dei punti patente e, per chi desidera una copertura più ampia, la polizza Kasko.

La scelta dipende appunto dalle proprie abitudini personali e dall’uso della moto. Per chi possiede una moto nuova o di valore elevato è bene aggiungere la garanzia per furto e incendio, chi non ha un’assicurazione personale dovrebbe tutelarsi con la garanzia infortuni del conducente, per chi viaggia molto possono essere utili sia l’assistenza su strada che la tutela legale.

Per i motociclisti meno esperti e per coloro che intraprendono spesso lunghi viaggi, è indicata la polizza Kasko, che offre la possibilità di ottenere un rimborso per i danni subiti dalla moto e dai vari accessori anche in caso di colpa.

Valutare la possibilità di sospendere la polizza

Un elemento importante da considerare per la scelta dell’assicurazione moto è la possibilità di sospendere la polizza per diversi mesi, evitando così di pagare il premio nei periodi in cui la moto è inutilizzata, senza comunque estinguerla. 

In base al contratto, potrebbe essere possibile congelare la polizza per periodi variabili da 3 a 9 mesi circa e per un numero di volte prestabilito. Diverse compagnie online consentono di bloccare la copertura direttamente dall’app.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile