Gérard Depardieu è in stato di fermo: l'attore francese deve rispondere di due accuse di violenza sessuale
Top

Gérard Depardieu è in stato di fermo: l'attore francese deve rispondere di due accuse di violenza sessuale

Per una serie di accuse di violenza sessuale avanzate da due donne, Gérard Depardieu è stato convocato questa mattina in commissariato in vista della decisione di porlo in stato di fermo. In stato di fermo, l'attore, che ha 75 anni, verrà interrogato sui

Gérard Depardieu è in stato di fermo: l'attore francese deve rispondere di due accuse di violenza sessuale
Gerard Depardieu
Preroll

globalist Modifica articolo

29 Aprile 2024 - 12.07


ATF

Per una serie di accuse di violenza sessuale avanzate da due donne, Gérard Depardieu è stato convocato questa mattina in commissariato in vista della decisione di porlo in stato di fermo. In stato di fermo, l’attore, che ha 75 anni, verrà interrogato sui due casi che lo riguardano.

Una scenografa che ha lavorato nella troupe del film “Les Volets Verts” diretto da Jean Becker lo ha accusato di averla aggredita sessualmente nel 2021. La donna ha presentato una denuncia nel febbraio 2024 per aggressione sessuale, molestie sessuali e abusi sessisti. I fatti risalgono al settembre 2021 e sarebbero avvenuti in una villa privata di Parigi.

Secondo il racconto della donna al quotidiano Mediapart, l’attore avrebbe fatto una serie di commenti osceni durante le riprese, per poi “afferrarla brutalmente” e “impastarle la vita e lo stomaco, arrivando fino al seno”. Ha anche fatto “commenti osceni” come “vieni a toccare il mio grande ombrellone, te lo infilo nella fica”, ha raccontato la donna al sito di notizie.

Leggi anche:  Violenta una studentessa, arrestato Simone Borgese: nello stesso giorno aveva stuprato una tassista nel 2015

Durante le riprese, “dalla mattina alla sera, abbiamo avuto diritto alla sua sporcizia”, ha dichiarato l’attrice Anouk Grinberg all’AFP. “Quando i produttori cinematografici assumono Depardieu per un film, sanno che stanno assumendo un aggressore”, ha accusato l’attrice. L’altra denuncia è stata presentata da un’ex assistente sul set che ha accusato Gérard Depardieu di violenza sessuale nel 2014.

Native

Articoli correlati