A Roma la mostra per celebrare Rino Gaetano
Top

A Roma la mostra per celebrare Rino Gaetano

Un viaggio nella vita di un grande artista che ci ha lasciato troppo presto.

A Roma la mostra per celebrare Rino Gaetano
Fonte: www.treccani.it
Preroll

redazione Modifica articolo

17 Febbraio 2024 - 17.10 Culture


ATF

Una mostra per ricordare il grande Rino Gaetano: dal 16 febbraio al 28 aprile, al Museo in Trastevere di Roma, si potrà ammirare parte della vita dell’artista, calabrese di nascita ma romano d’adozione, scomparso nel 1981 a soli 30 anni.

Saranno presenti accessori storici, come la tuba nera regalatagli da Renato Zero ed esibita, per la prima volta, al Festival di Sanremo del 1978, ma anche abiti e accessori, come l’accappatoio indossato al FestivalBar 78, o i tanti maglioni che l’artista era solito sfoggiare nelle interviste.

Potranno essere ammirate anche cimeli protetti e custoditi “gelosamente” dalla sorella Anna: foto di famiglia, la sua personale collezione di dischi, il suo passaporto e tanti altri pezzi di storia del cantautore che ha riscritto pagine di storia, di arte e di diritti umani.

Il luogo scelto non è casuale: il Museo in Trastevere è vicino al Folkstudio, nel quale Rino Gaetano, e anche i vari Venditti e De Gregori, ha iniziato a muovere i primi passi nel mondo della musica.

Leggi anche:  Inizia la programmazione estiva del Maxxi con i ritratti di Danilo Bucchi

L’esposizione, curata dal nipote dell’artista, Alessandro Gaetano, e da Alessandro Nicosia, è stata realizzata da C.O.R. Creare Organizzare Realizzare, con il supporto organizzativo di Zètema Progetto Cultura e promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Cultura e Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali.

Native

Articoli correlati