Scoperto a Pompei un antico ''presepe'' dedicato agli dèi
Top

Scoperto a Pompei un antico ''presepe'' dedicato agli dèi

Circa 13 statuine di terracotta, rinvenute negli scavi nei pressi della domus confinante con la Casa di Leda e il Cigno, testimoniano un antico rito simile all'arte presepiale.

Scoperto a Pompei un antico ''presepe'' dedicato agli dèi
Fonte: www.ilmessaggero.it
Preroll

redazione Modifica articolo

23 Dicembre 2023 - 18.30 Culture


ATF

Il ritrovamento di statuine di terracotta negli scavi di Pompei, conferma che anche in antichità veniva costruito un simil presepe, con le caratteristiche e i materiali dell’epoca, dedicato agli dèi.

La scoperta delle 13 opere, dall’altezza di circa 15 centimetri l’una, è avvenuta in un cantiere nei pressi di una domus adiacente alla casa di Leda e il Cigno.

Come ci comunica l’E-journal degli scavi di Pompei sul suo sito (http://pompeiisites.org/e-journal-degli-scavi-di-pompei/), oltre alle figure umane, si possono identificare una mandorla, una noce, una pigna in vetro e la testa di un gallo fatta d’argilla.

Queste le parole riportate nel comunicato: “Siamo di fronte ad un contesto di grande interesse che mostra momenti del racconto mitologico ma che restituisce anche ex voto che rimandano all’evocazione di precise azioni rituali”.

Tutte le statuette sono state trovate erette a 2 metri dal pavimento, poste su un piano orizzontale all’interno di un vano, dove si presuppone fosse uno scaffale.

Leggi anche:  Piazza Armerina, accanto alla Villa del Casale riemerge il Medioevo

Dalle prime osservazioni, il tutto potrebbe rimandare al mito di Cibele e Attis, riguardante la vita delle stagioni, la fertilità della terra e, di conseguenza, l’equinozio di primavera.

Oltre alle statuette, da altri scavi sempre nella casa di Leda, è stata rinvenuta una stanza piena di affreschi raffinati, con quattro tondi raffiguranti eleganti volti femminili.

Native

Articoli correlati