Tornano le Letture Classensi dedicate a Dante
Top

Tornano le Letture Classensi dedicate a Dante

Sarà un modo per approfondire la formazione culturale e gli interessi del sommo poeta.

Tornano le Letture Classensi dedicate a Dante
Dante Alighieri
Preroll

redazione Modifica articolo

25 Ottobre 2023 - 23.12 Culture


ATF

Ravenna si appresta a ospitare una nuova edizione delle Letture Classensi, in collaborazione con l’Università di Bologna, promettendo stimolanti approfondimenti sull’universo dantesco. Il primo incontro, dal titolo “Le biblioteche dei frati”, è fissato per domani alle 17.30 nella suggestiva cornice della sala Dantesca. L’evento vedrà la partecipazione di Anna Pegoretti, docente presso l’Università Roma Tre, e Riccardo Parmeggiani, dell’Ateneo felsineo.

Gli appuntamenti, quattro in tutto, ruoteranno attorno al tema “Dante lettore”, che sarà esplorato grazie alla partecipazione di studiosi internazionali alta caratura. Tra i relatori spiccano personalità come Zygmunt Baranski, proveniente dalla University of Notre Dame di Cambridge (USA), Marcello Ciccuto, presidente della Società Dantesca Italiana, e la già menzionata Anna Pegoretti, dell’Università di Roma Tre.

Focus del ciclo sarà cosa poteva leggere il sommo poeta, sia durante i suoi anni fiorentini sia durante l’esilio, quando percorreva le città di Ravenna, Verona e interagiva con le corti dell’Italia centro-settentrionale. Studi recenti dedicati alla presenza e circolazione dei manoscritti nel primo Trecento svelano un quadro affascinante sulla cultura dantesca e sulle opere da lui consultate, che spaziano dagli antichi manoscritti ai sontuosi codici miniati. Un’opportunità imperdibile per approfondire la conoscenza di Dante e del suo mondo culturale.

Leggi anche:  Due studenti musulmani di una terza media sono stati esentati dallo studio di Dante. Khezraji: "Non ha senso"
Native

Articoli correlati