"Non posso sporcarmi il vestito", il brano inedito di Enzo Jannacci
Top

"Non posso sporcarmi il vestito", il brano inedito di Enzo Jannacci

Il video in versione cartoon racconta la vita del cantautore attraverso i personaggi delle sue canzoni

"Non posso sporcarmi il vestito", il brano inedito di Enzo Jannacci
Preroll

redazione Modifica articolo

12 Ottobre 2023 - 18.14 Culture


ATF

A dieci anni dalla scomparsa di Enzo Jannacci, Ala Bianca pubblica, il 17 novembre, il vinile “Enzo Jannacci – Qualcosa da ascoltare – tra inediti e rarità”, un album che raccoglie tre brani inediti e registrazioni private dei primi anni di attività artistica del cantautore, restaurate e masterizzate.

In occasione dell’uscita, la casa discografica ha divulgato oggi uno dei tre brani inediti di Jannacci: “Non posso sporcarmi il vestito”.

Il videoclip, in versione cartoon – firmato da Ranuccio Sodi con l’animazione dello Studio Convertino & Designers – racconta Jannacci attraverso i personaggi delle sue canzoni, cercando di dare un volto a creature come il Barbun in “El portava i scarp del tennis” (1964) o “l’Armando” (1964).

Il brano è inoltre parte del docufilm di Giorgio Verdelli: “Enzo Jannacci, Vengo Anch’io”, presentato in anteprima alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia e distribuito nelle sale cinematografiche dall’11 Settembre.

Leggi anche:  I Jalisse sbarcano a San Marino e puntano all'Eurovision Song Contest: "Ce la metteremo tutta"
Native

Articoli correlati