Top

Paul Ginsborg è morto: lo storico insegnò a Cambridge e Siena e lanciò il movimento dei 'Girotondi'

Morto nella sua casa di Firenze all'età di 76 anni lo storico britannico Paul Ginsborg, studioso dell'Italia nel periodo moderno e contemporaneo. Ginsborg nel 2010 era diventato cittadino italiano. 

Paul Ginsborg è morto: lo storico insegnò a Cambridge e Siena e lanciò il movimento dei 'Girotondi'
Paul Ginsborg (Storico)

globalist

11 Maggio 2022 - 14.17


Preroll

 Un grave lutto nel mondo della cultura: è morto nella sua casa di Firenze all’età di 76 anni lo storico britannico Paul Ginsborg, studioso dell’Italia nel periodo moderno e contemporaneo. Ginsborg nel 2010 era diventato cittadino italiano. 

OutStream Desktop
Top right Mobile

Nato a Londra il 18 luglio 1945, si era laureato al Queens’ College dell’Università di Cambridge, dove ha iniziato la carriera accademica come docente di storia contemporanea al Churchill College, dove ha insegnato per 15 anni. Professore negli anni Ottanta nelle università di Siena e Torino, dal 1992 Ginsborg ha insegnato storia dell’Europa contemporanea alla facoltà di Lettere dell’università di Firenze. Nel 2002 insieme al professore fiorentino Francesco `Pancho´ Pardi, lanciò il movimento dei `girotondi´

Middle placement Mobile

Ginsborg, già professore all’Università di Cambridge, ha insegnato Storia dell’Europa contemporanea a Lettere a Firenze.

Dynamic 1

Diventato famoso in Italia anche per l’impegno civile e pubblico, figurando appunto tra i fondatori del Movimento dei Girotondi e del Laboratorio fiorentino per la democrazia, come ricorda Libertà e giustizia nel suo sito. Ginsborg aveva anche diretto la Scuola politica di Siena di LeG e organizzato seminari e convegni.

Tra le sue pubblicazioni `Storia d’Italia dal dopoguerra a oggi. Società e politica 1943-1988´, `L’Italia del tempo presente. Famiglia, società civile Stato. 1980-1996´, `Daniele Manin e la rivoluzione veneziana del 1848-49´. Nel 2003 ha pubblicato `Berlusconi. Ambizioni patrimoniali in una democrazia mediatica´, `Il tempo di cambiare´, `La democrazia che non c’è´ e ancora `Salviamo l’Italia´, `Famiglia Novecento´ e `Passioni e politica´ con Sergio Labate. 

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage