Top

Scoperte due nuove specie di dinosauri sull'Isola di Wight (che facevano molta paura)

Si tratta dell'"airone infernale" e del "cacciatore di argine di Milner". La scoperta è stata pubblicata su Scientific Reports. Si tratta di due rettili carnivori lunghi 9 metri, grande sorpresa da parte dei paleontologi

L'airone infernale ed il cacciatore di argine di Milner
L'airone infernale ed il cacciatore di argine di Milner

globalist

29 Settembre 2021 - 15.32


Preroll

Scoperte due nuove specie di dinosauri che hanno abitato l’attuale isola di Wight 125 milioni di anni fa. Gli scienziati ritengono che si trattasse di due rettili carnivori lunghi nove metri – circa la stessa lunghezza di uno stegosauro – con teschi simili a coccodrilli. La scoperta è stata pubblicata su Scientific Reports.
La scoperta dei due esemplari, avvenuta in rapida successione, è stata salutata con grande sorpresa anche se i paleontologi sospettavano da decenni che i resti di tali dinosauri potessero essere trovati sull’isola. Le ossa ritrovate sulla spiaggia si riferiscono a due nuove specie di spinosauridi, un gruppo di dinosauri teropodi predatori strettamente imparentati con il gigante Spinosaurus.
Il primo esemplare è stato chiamato Ceratosuchops inferodios, che si traduce come “airone infernale dalla faccia di coccodrillo cornuto” per il suo stile di caccia. Il secondo è stato chiamato Riparovenator milnerae, che si traduce come “cacciatore di argine di Milner”, in onore della stimata paleontologa britannica Angela Milner, recentemente scomparsa. L’analisi delle ossa effettuata presso l’Università di Southampton ha suggerito che appartenessero a specie di dinosauri precedentemente sconosciute alla scienza.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Chris Barker, dottorando presso l’Università di Southampton e autore principale dello studio, ha dichiarato: “Abbiamo scoperto che i crani differivano non solo dal Baryonyx, ma anche l’uno dall’altro, suggerendo che il Regno Unito ospitava una maggiore diversità di spinosauridi di quanto si pensasse in precedenza. ”

Middle placement Mobile

Il dottor Neil J Gostling dell’Università di Southampton, che ha supervisionato il progetto, ha dichiarato: “Questo lavoro ha portato alla luce questi incredibili esemplari di dinosauri e quanto l’ecologia fosse sorprendentemente diversificata nella costa meridionale dell’Inghilterra 125 milioni. anni fa. I nuovi fossili saranno esposti presso il Dinosaur Isle Museum di Sandown dell’isola di Wight.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile