Cremonini il 'padrone': "La mia domestica è moldava ma ho preteso di chiamarla Emilia. La pago, quindi..."

Lo ha dichiarato il cantante a E Poi C'è Cattelan, pensando evidentemente che siccome la paga è padrone anche del suo nome

Cesare Cremonini

Cesare Cremonini

globalist 25 giugno 2020
Cesare Cremonini al centro delle critiche per un'intervista rilasciata alla trasmissione E Poi c'è Cattelan, dove ha raccontato che alla sua domestica, moldava, ha dato il nome di Emilia, perché "ho preteso di chiamarla così, perché dovresti sempre chiamare le persone come vuoi, specie quelle che entrano in casa tua. La pago, quindi...".
Quindi cosa? Pagandola diventi padrone della sua vita? A quanto pare Cremonini la pensa così, e le dichiarazioni davvero assurde sono accolte dal padrone di casa Alessanro Cattelan con fragorose risate.