Top

Chiambretti sospetto Coronavirus: Iva Zanicchi si auto-isola a casa

La cantante ha incontrato il presentatore due settimane ordono: "Stavo in casa già prima e a maggior ragione ci sto adesso per rispetto per me e per gli altri"

Iva Zanicchi
Iva Zanicchi

globalist

17 Marzo 2020 - 21.46


Preroll

E adesso tutti coloro che sono stati in contatto con Chiambretti devono essere quarantenati.
“Ho saputo che Piero Chiambretti era positivo oggi (ma devono rifare il tampone, ndr) mi ha avvertito la produzione (de ‘La Repubblica delle Donne’, ndr), ho visto Piero mercoledì scorso, domani sono 14 giorni che non lo vedo, io sto bene, stavo in casa già prima e a maggior ragione ci sto adesso per rispetto per me e per gli altri. Mia figlia e i miei nipoti non li vedo, devono stare a casa! Mi isolo da sola ma sto benissimo”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Lo ha detto Iva Zanicchi dopo aver appreso che Piero Chiambretti è positivo al Coronavirus.
”Nessuno mi ha detto di stare a casa – precisa la cantante – lo faccio io da sola, magari mi facessero un tampone! Ma non lo fanno quasi a nessuno”, dice ironica. E tornando a Chiambretti e alle sue condizioni di salute prosegue: ”Sono disperata per Piero (Chiambretti, ndr) lo stimo immensamente è una persona intelligente, capace e lo adoro. Sono vicina alla mamma e a lui gli auguro con tutto il cuore di uscirne presto. L’importante è che guarisca, il resto non conta, ha anche una bambina piccola”, conclude la Zanicchi.
”Sono sicura che guarirà presto – conclude- e’ una persona a cui voglio molto bene e sono certa che ne verrà fuori, sia lui che la mamma”.

Middle placement Mobile
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile