Il personaggio dello spettacolo del 2014 è Sorrentino
Top

Il personaggio dello spettacolo del 2014 è Sorrentino

I nostri lettori hanno scelto: Paolo Sorrentino è il più votato del sondaggio sul Giornale dello Spettacolo.

Il personaggio dello spettacolo del 2014 è Sorrentino
Preroll

Desk2 Modifica articolo

2 Gennaio 2015 - 12.24


ATF

Con il 25%, il regista premio Oscar, supera Roberto Benigni che arriva secondo (anche lui vincitore di un Oscar) con il 13% e Pif che si aggiudica il terzo posto con il 12%. Nell’anno appena trascorso il suo film La grande bellezza ha vinto l’Oscar come miglior film straniero, il Golden Globe e il BAFTA nella stessa categoria, quattro European Film Awards 2013, nove David di Donatello 2014 e cinque Nastri d’argento 2013. Sorrentino aveva esordito nel mondo della cultura in particolare in quello letterario nel 2010 ha esordito nel mondo letterario con Hanno tutti ragione, romanzo terzo classificato al Premio Strega 2010.
Nato a Napoli, nel quartiere Vomero. Dopo aver studiato per alcuni anni alla facoltà di Economia e Commercio, a 25 anni decide di lavorare nel mondo del cinema.

Ma sono stati tanti i successi del regista anche in passato: nel 2001 con L’uomo in più del quale è anche sceneggiatore, presentato al Festival di Venezia e vincitore di vari premi tra cui il Nastro d’Argento per il miglior regista esordiente, il Ciak d’Oro per la miglior sceneggiatura e la Grolla d’Oro al protagonista Toni Servillo, oltre a tre candidature al David di Donatello 2002. Il sodalizio con Servillo prosegue con il successivo Le conseguenze dell’amore (2004), presentato al Festival di Cannes.

Leggi anche:  Cortinametraggio: riflessioni e confronto anche sul tax credit nel cinema italiano

[url”Clicca qui per leggere i risultati del sondaggio”]http://giornaledellospettacolo.globalist.it/Detail_Poll_Results?ID=268&Loid=352[/url]

[GotoHome_Torna alla Home]

Native

Articoli correlati