Gaza, riprendono i negoziati per un cessate il fuoco
Top

Gaza, riprendono i negoziati per un cessate il fuoco

Sono ripresi gli sforzi per cercare il primo cessate il fuoco a Gaza dopo una tregua di una settimana a novembre che ha visto il rilascio di più di 100 ostaggi in cambio di 240 prigionieri palestinesi detenuti nelle carceri israeliane.

Gaza, riprendono i negoziati per un cessate il fuoco
Preroll

globalist Modifica articolo

25 Maggio 2024 - 12.01


ATF

Sono ripresi gli sforzi per cercare il primo cessate il fuoco a Gaza dopo una tregua di una settimana a novembre che ha visto il rilascio di più di 100 ostaggi in cambio di 240 prigionieri palestinesi detenuti nelle carceri israeliane.l

Il capo della CIA Bill Burns avrebbe dovuto incontrare i rappresentanti israeliani a Parigi nel tentativo di rilanciare i negoziati, ha detto una fonte occidentale vicina alla questione, secondo l’AFP.

Separatamente, il presidente francese Emmanuel Macron ha ricevuto venerdì il primo ministro del Qatar e i ministri degli Esteri saudita, egiziano e giordano “per premere per un cessate il fuoco”, secondo Il Cairo.

La presidenza francese ha affermato di aver discusso della guerra di Gaza e delle modalità per creare uno Stato palestinese accanto a Israele.

Il segretario di Stato americano, Antony Blinken, ha anche parlato con il ministro del gabinetto di guerra israeliano Benny Gantz dei nuovi sforzi per raggiungere un cessate il fuoco e riaprire il valico di frontiera di Rafah, ha detto Washington.

Leggi anche:  Israele continua a combattere nel centro di Gaza e a Rafah: "Operazioni mirate"

I colloqui per il cessate il fuoco che hanno coinvolto mediatori statunitensi, egiziani e del Qatar si sono conclusi poco dopo che Israele ha lanciato l’operazione Rafah, anche se l’ufficio del primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu questa settimana ha affermato che il gabinetto di guerra aveva chiesto alla delegazione israeliana “di continuare i negoziati per la restituzione degli ostaggi”.

Native

Articoli correlati