Un rapporto accusa Israele di abusi sui prigionieri: torture, abusi sessuali e anche omicidi
Top

Un rapporto accusa Israele di abusi sui prigionieri: torture, abusi sessuali e anche omicidi

L’Euro-Med Human Rights Monitor ha raccolto le testimonianze di 100 palestinesi arrestati a Gaza, affermando che le forze israeliane li sottopongono regolarmente a “crimini orribili”

Un rapporto accusa Israele di abusi sui prigionieri: torture, abusi sessuali e anche omicidi
Prigionieri palestinesi
Preroll

globalist Modifica articolo

23 Maggio 2024 - 10.40


ATF

L’Euro-Med Human Rights Monitor ha raccolto le testimonianze di 100 palestinesi arrestati a Gaza, affermando che le forze israeliane li sottopongono regolarmente a “crimini orribili”, tra cui sparizioni forzate, omicidi, torture, trattamenti inumani e violenza sessuale.

Le testimonianze confermano l’uso da parte di Israele di torture fisiche e psicologiche contro i detenuti civili palestinesi, tra cui “percosse con l’intento di uccidere, violenza sessuale, elettrocuzione, bendature e catene a lungo termine per mani e piedi”, ha affermato il gruppo con sede a Ginevra.

“Israele ha anche negato loro l’accesso al cibo e alle cure mediche, comprese le cure essenziali e salvavita, ha sputato e urinato sui detenuti e ha commesso altri atti crudeli e degradanti”, si legge.

C’è da dire che accuse simili sono state lanciate sia da gruppi israeliani dei diritti civili, sia da israeliani che si sono trovati a lavorare in alcuni campi di detenzione.

Leggi anche:  Abu Mazen chiede l'aiuto dell'Onu perché Israele lasci entrare gli aiuti umanitari dai valichi di Gaza
Native

Articoli correlati