Biden annuncia aiuti militari importanti all'Ucraina e Zelensky ringrazia
Top

Biden annuncia aiuti militari importanti all'Ucraina e Zelensky ringrazia

Biden ha sottolineato «l'impegno duraturo» dell'America nei confronti dell'Ucraina «nel momento in cui difende la propria libertà contro l'aggressione russa».

Biden annuncia aiuti militari importanti all'Ucraina e  Zelensky ringrazia
Preroll

globalist Modifica articolo

22 Aprile 2024 - 23.02


ATF

La scorsa settimana la Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti ha approvato un enorme pacchetto di aiuti all’estero, a lungo rimandato, che include 61 miliardi di dollari per l’Ucraina devastata dalla guerra, e si prevede che il Senato segua l’esempio. Secondo un comunicato della Casa Bianca, Biden ha sottolineato «l’impegno duraturo» dell’America nei confronti dell’Ucraina «nel momento in cui difende la propria libertà contro l’aggressione russa».

Biden ha detto a Zelensky che gli Stati Uniti «forniranno rapidamente nuovi significativi pacchetti di assistenza alla sicurezza per soddisfare le urgenti necessità dell’Ucraina in materia di campo di battaglia e di difesa aerea» non appena il Senato approverà il pacchetto di aiuti e Biden lo firmerà in legge”.

Si prevede che il Senato prenda in esame la misura, che gode di un sostegno bipartisan, domani. «Il presidente Biden ha anche sottolineato che l’assistenza economica degli Stati Uniti aiuterà a mantenere la stabilità finanziaria, a ricostruire le infrastrutture critiche dopo gli attacchi russi e a sostenere le riforme mentre l’Ucraina avanza sulla strada dell’integrazione euro-atlantica», si legge nel comunicato.

Leggi anche:  La politica di Biden su Gaza? Un falllmento

Nel corso di una telefonata, il presidente Usa Joe Biden ha promesso «aiuti militari rapidi e importanti» per l’Ucraina. Il suo omologo Volodymyr Zelensky ringrazia per il suo «incrollabile sostegno», dopo che la Camera dei Rappresentanti ha sbloccato il nuovo piano di aiuti degli Stati Uniti. «Sono grato a Joe Biden per il suo incrollabile sostegno all’Ucraina e per la sua vera leadership globale», ha dichiarato Zelensky su X, affermando che il suo omologo americano gli ha assicurato che il nuovo pacchetto di aiuti sarà «veloce e potente e rafforzerà le nostre capacità di difesa aerea, a lungo raggio e di artiglieria».

I leader americani e ucraini si sono scambiati apprezzamenti e impegni solidi durante la telefonata, riflettendo un momento di collaborazione e sostegno tra i due paesi. Questo nuovo pacchetto di aiuti segna un ulteriore impegno degli Stati Uniti nei confronti dell’Ucraina, sia dal punto di vista militare che economico, mentre il paese continua a fronteggiare le sfide derivanti dal conflitto con la Russia.

Leggi anche:  Joe Biden accusa Trump di avere lo stesso tizio che usa il linguaggio di Hitler

L’assistenza annunciata non solo mira a rafforzare la capacità di difesa dell’Ucraina, ma anche a sostenere la sua ripresa economica e il processo di integrazione europea. Questo sostegno potrebbe avere un impatto significativo sulla situazione geopolitica della regione, rafforzando i legami tra gli Stati Uniti e l’Ucraina e sottolineando l’importanza della solidarietà internazionale nelle crisi regionali.

Native

Articoli correlati