La vecchia Borsa di Copenhagen come Notre Dame: a fuoco l'edificio del 1625, evacuata la zona
Top

La vecchia Borsa di Copenhagen come Notre Dame: a fuoco l'edificio del 1625, evacuata la zona

A fuoco la vecchia Borsa di Copenhagen, l'edificio risale al 1625 e al momento è crollata l'iconica guglia che si stagliava sulla Capitale. Il ministro della Cultura: "Patrimonio di 400 anni andato in fiamme".

La vecchia Borsa di Copenhagen come Notre Dame: a fuoco l'edificio del 1625, evacuata la zona
Incendio alla vecchia Borsa di Copenhagen
Preroll

globalist Modifica articolo

16 Aprile 2024 - 10.34


ATF

L’edificio della vecchia Borsa di Copenhagen è andato a fuoco. Il palazzo conosciuto come Børsen risale al 1625 ed è uno dei più antichi della capitale danese. La guglia che lo faceva stagliare sul panorama della capitale danese è interamente crollata.

 «Immagini terribili dalla Borsa questa mattina. 400 anni di patrimonio culturale danese in fiamme». Così il ministro della Cultura della Danimarca, Jakob Engel-Schmidt, ha reagito su X alle notizie sul devastante incendio che ha avvolto l’edificio del 17mo secolo e causato il crollo della sua celebre guglia. 

Immagini che ricordano l’incendio scoppiato esattamente cinque anni fa, tra il 15 e il 16 aprile del 2019, a Parigi, con la Cattedrale di Notre-Dame avvolta dalle fiamme partite dal sottotetto alla base della guglia.

«E’ commovente vedere come i dipendenti di Børsen, i servizi di emergenza e cittadini di Copenaghen di passaggio collaborano per salvare tesori d’arte e immagini iconiche dall’edificio in fiamme», ha aggiunto il ministro danese su X.

Leggi anche:  Incendio nel carcere di San Vittore, a fuoco sei materassi in una cella: sono quattro gli intossicati

L’edificio era attualmente in fase di restauro e per questo era circondato da impalcature. La guglia crollata raffigurava quattro draghi le cui code si attorcigliano e simbolicamente si diceva che proteggessero dai nemici e dal fuoco. I soccorsi sono al lavoro per salvare i grandi dipinti e altri oggetti di valore contenuti nel palazzo. Fino al 1974 l’edificio ha ospitato la Borsa di Copenaghen, mentre oggi è di proprietà della Camera di commercio danese Dansk Erhverv.

Native

Articoli correlati