Biden critica ancora le azioni di Netanyahu e chiede la fine dei combattimenti a gaza
Top

Biden critica ancora le azioni di Netanyahu e chiede la fine dei combattimenti a gaza

Il presidente americano Joe Biden ha descritto l'approccio del primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu al conflitto come un "errore" e chiesto la fine dei combattimenti.

Biden critica ancora le azioni di Netanyahu e chiede la fine dei combattimenti a gaza
Preroll

globalist Modifica articolo

10 Aprile 2024 - 00.58


ATF

Il presidente americano Joe Biden ha descritto l’approccio del primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu al conflitto come un “errore” e chiesto la fine dei combattimenti. “Penso che quello che sta facendo sia un errore. Non sono d’accordo con il suo approccio”, ha detto Biden a Univision, in un’intervista registrata pochi giorni dopo gli attacchi militari israeliani agli operatori umanitari della World Central Kitchen.

Biden ha chiesto a Israele di accettare un cessate il fuoco e che “non ci sono scuse” per non inviare aiuti umanitari.

“Quello che chiedo è che gli israeliani chiedano semplicemente un cessate il fuoco, consentendo per le prossime sei, otto settimane che tutto il cibo e le medicine entrino nel Paese. Ho parlato con tutti, dai sauditi ai giordani agli egiziani. Sono pronti a entrare. Sono pronti a trasferire questo cibo. E penso che non ci siano scuse per non provvedere alle esigenze mediche e alimentari di quelle persone. Dovrebbe essere fatto adesso”, ha detto Biden nell’intervista.

Leggi anche:  Biden dice che Israele a Gaza ha usato le armi Usa senza mitigare i danni ai civili
Native

Articoli correlati